Le Lettere degli Apostoli

Lettere-degli-Apostoli-400

Le Lettere degli Apostoli

L’Editore Effedieffe (Proceno di Viterbo, 2016), dopo aver pubblicato i quattro Vangeli e l’Apocalisse, ha ristampato Le Lettere degli Apostoli con la versione italiana – a partire dalla Vulgata di San Girolamo – a cura di mons. Antonio Martini Arcivescovo di Firenze (1720-1809), riveduta e corretta in un italiano più moderno da padre Marco Sales.

Le ventuno Lettere Apostoliche sono presentate al pubblico con corpose “Introduzioni” e sono commentate verso per verso da padre Sales medesimo.

L’Editore Effedieffe mette, così, termine alla pubblicazione di quasi tutto il Nuovo Testamento (mancano ancora gli Atti degli Apostoli) seriamente annotato da questo famoso esegeta e teologo domenicano, che professore di Teologia dogmatica all’Angelicum di Roma e poi di Esegesi all’Università Cattolica di Friburgo in Svizzera dal 1912 al 1934.

L’Editore ha in progetto di ripubblicare anche l’Antico Testamento o almeno i Libri Sapienzialie i Libri Profetici.

Che il Signore gli dia la forza di portare a compimento quest’opera mirabile, la quale offrirebbe al pubblico italiano un commento serio e approfondito di tutta la S. Scrittura.

Le Lettere degli Apostoli comprendono le quattordici Epistole di San Paolo, la Lettera di San Giacomo, le due Lettere di San Pietro,le tre Lettere di San Giovanni e la Lettera di San Giuda Taddeo. In tutto sono ventuno “Lettere” dette “Cattoliche” o “Apostoliche”.

L’Editore ha pure arricchito il testo di padre Salescon una breve ma intensa “Autobiografia paolina”redatta dal salesiano don Antonio Cojazzi nel 1945 (Torino, SEI), il quale, a partire dal testodelle quattordici Epistole di San Paolo, riassume la dottrina dell’Apostolo delle Genti (che secondo San Tommaso d’Aquino “contiene quasi tutta Teologia cattolica”) e mette in ordine cronologico tutti gli avvenimenti dell’esistenza di San Paolo di Tarso; è per questo che si può parlare di “autobiografia paolina”.

Consiglio vivamente lo studio delle Lettere Apostoliche, alla luce del commento di padre Sales, a tutti quei fedeli che vogliono approfondire il significato della S. Scrittura, la quale non può essere letta da sola, ma deve essere accompagnata dall’insegnamento della Tradizione patristica e della Teologia ed Esegesi scolastica.

Buona lettura!

Curzio Nitoglia


http://doncurzionitoglia.net/2016/09/08/lettere-apostoli/

https://doncurzionitoglia.wordpress.com/2016/09/08/lettere-apostoli/


 

This entry was posted in +Archivio Articoli, Articoli don Curzio Nitoglia, Nuovo Testamento, Recensioni librarie and tagged , , , . Bookmark the permalink.